venerdì 28 novembre 2014

Il pentolino di Antonino

Eccoci al post del "venerdì del libro" di questa settimana.

Oggi vorrei parlarvi di un libro molto importante per me, che si chiama "Il pentolino di Antonino" di Isabelle Carrier, Kite edizioni, costo 16€.

Questo libro tratta della diversità. Il protagonista è Antonino, che trascina sempre dietro di se' un pentolino.


La gente lo trova strano e, nonostante le molte qualità di Antonino, tutti vedono soltanto la sua diversità (il pentolino) e ne hanno paura.


Antonino è a disagio è il suo pentolino gli complica la vita...
...e per questo motivo decide di nascondersi, perché pensa che in questo modo le cose diventeranno più semplici.

Fortunatamente Antonino incontra una "persona straordinaria", che lo aiuta a superare le sue difficoltà. 

Grazie a questa persona, Antonino troverà il modo di convivere con il suo pentolino, scoprirà i suoi punti forti e imparerà ad esprimere le proprie paure. 

Il pentolino è sempre lì, ma è molto più discreto. 





Questo libro mi piace molto e, ogni volta che lo leggo, mi commuove sempre. 
Per la mia esperienza, purtroppo, ho provato sulla mia pelle quando la gente trova strano il "diverso" e ne ha paura. 

Molto spesso è più facile far finta di non vedere e girarsi dall'altra parte. 
La mia speranza è che queste persone riescano a trovare delle "persone speciali" che li aiutino a capire che ognuno di noi è diverso e che ogni individuo ha bisogno dei suoi tempi e dei suoi ritmi, per mille motivi. 

Ma, soprattutto, mi auguro di riuscire ad essere IO una "persona speciale" e dare il mio piccolo contributo per sconfiggere questi stereotipi schifosi!


6 commenti:

  1. Un tema molto delicato... a quanto pare trattato in modo efficace e... delicato a sua volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il tuo commento... se ti interessa c'è anche una guida per gli educatori che intendono approfondire questo tema (io però non mi sono ancora decisa ad acquistarla!)

      Elimina
  2. molto originale il modo di raccontare "il diverso", l'handicap e o qualsiasi cosa metta a disagio o attiri sguardi impertinenti... brava, bella selezione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i tuoi complimenti! Questo tema può essere adattato a tutti, perchè credo che tutti a nostro modo abbiamo un nostro "pentolino"...

      Elimina
  3. Il personaggio, così come illustrato, sembra molto tenero e buffo allo stesso tempo. La problematica a cui si fa riferimento - la diversità - è comunque un tema molto importante e molto attuale. Un ottimo suggerimento, semplice ma efficace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento! e...buona lettura!

      Elimina

Grazie per il tuo commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...